REPORT REGATA 29er

La prima regata Nazionale della stagione per la classe 29er ha avuto un ottimo successo.

Un gran numero di concorrenti, ben 23 , dimostrazione della crescita della classe, sei prove altamente tecniche disputate in condizioni meteo tranquille sabato con un bel ponentino sui 5 metri al secondo e in condizioni dure domenica con tramontana che ha raggiunto punte di 12 metri , l’ottima regia del Presidente del Comitato Eugenio Valsecchi, la squisita accoglienza del Circolo Nautico Loano nelle sue nuove e funzionali strutture, una veloce ed efficiente macchina organizzativa, tutto ha contribuito alla bella riuscita della manifestazione.

 

Il buon livello dei regatanti ha permesso di assistere a regate divertenti e spettacolari dove le doti tecniche e tattiche dei giovani velisti, e soprattutto veliste, in gara hanno potuto esprimersi al meglio.

Diciamo soprattutto veliste perché nettissimo è stato il dominio femminile sulla regata.

Con ben 4 primi e un secondo vincono alla grande Lavinia Tezza e Paola Bergamaschi,della Società Canottieri Garda Salò. Secondo un altro equipaggio femminile, quello composto da Ottavia Raggio e Giuditta Colombi con tre secondi, un primo e un sesto, del Circolo Velico Arco.

Completano il podio Gianandrea Fiorillo e Simone Parisio del C.C. Napoli con due terzi un quarto, un quinto e un settimo.

Premiati pure come 1° equipaggio maschile under 19 Francesco Corica con Jacopo Guagliardo che nella classifica generale occupano la quarta posizione.

Una simpatica premiazione ha concluso festosamente due giorni di bella vela.

Ora i 29er attenderanno la seconda regata Nazionale che si disputerà il 26 e 27 marzo a Santa Marinella ed il Circolo Nautico Loano attiverà la preparazione della Regata Nazionale Equipe che si disputerà nelle sue acque il 26 e 27 marzo dove si prevede saranno presenti una quarantina di concorrenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *